L’Udinese di Luca Gotti sfida la Roma di Paulo Fonseca nella terza giornata di campionato della Serie A.

L’Udinese al 17° posto , sfida la Roma al 15° posto in classifica, nella 3ª giornata di Serie A. I padroni di casa sono reduci da una sconfitta in casa contro lo Spezia per 0-2, mentre gli ospiti hanno pareggiato contro la Juventus con il risultato di 2-2. La partita si giocherà sabato 3 ottobre 2020 alle ore 20.45 alla Dacia Arena di Udine e sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi utenti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4, oppure a un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Per gli abbonati alla piattaforma sarà possibile inoltre seguire il match in diretta streaming sul proprio pc o notebook collegandosi alla pagina ufficiale del servizio, e su dispositivi mobili come tablet e smartphone scaricando l’applicazione per sistemi iOS e Android e successivamente avviandola e selezionando l’evento dal palinsesto. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it 

FORMAZIONI UDINESE-ROMA

Luca Gotti dovrebbe schierare il modulo 3-5-2. A difesa del portiere Musso, spazio a Becao, De Maio e Samir. A centrocampo probabile conferma per De Paul, Coulibaly e Forestieri, mentre sulle fasce laterali dovrebbero agire Ter Avest e Zeegelaar. In attacco la coppia offensiva Nestorovski-Lasagna.

Paulo Fonseca dovrebbe confermare il 3-4-2-1. Tra i pali Mirante, difesa a tre composta molto probabilmente da Mancini, Kumbulla e Ibanez. A centrocampo la coppia Lo. Pellegrini-Veretout, affiancati da Santon e Spinazzola. Sulla trequarti la coppia Pedro-Mkhitaryan, pronti ad innescare l’unica punta Dzeko.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Coulibaly, Forestieri, Ouwejan ; Nestorovski, Lasagna

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Santon, Veretout, Lo. Pellegrini, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro, ; Dzeko.