Quantcast

Slavia Praga Inter, le formazioni di Champions League.

Slavia Praga Inter

La Slavia Praga di Jindřich Trpišovský sfida l’Inter di Antonio Conte, nella quarta giornata del girone F della Champions League.

La Slavia Praga ospita l’Inter per la quarta giornata del girone F della Champions League. Seconda trasferta consecutiva per l’Inter di Antonio Conte, che dopo la sosta per le Nazionali ha già sconfitto per 0-3 il Torino. Ora torna anche la Champions League per la quarta giornata della fase a gironi , che vedrà i nerazzurri affrontare lo Slavia Praga all’Eden Aréna. I biancorossi dovranno fare di tutto per superare in classifica i nerazzurri e rilanciarsi per qualificarsi come terzi nel girone e scendere in Europa League. I nerazzurri invece hanno bisogno dei tre punti per mantenere vive le speranze di qualificazione.

Il match Slavia Praga-Inter si giocherà mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 21.00 e sarà trasmessa in diretta da Sky, in onda per gli abbonati su Sky Sport Arena (canale 204 del satellite). Gli abbonati alla tv satellitare potranno seguire la partita anche in diretta streaming attraverso Sky Go, su PC e notebook e su dispositivi mobili quali tablet e smartphone. Vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo del Calcio? visita la  Pagina . Nel primo caso bisognerà collegarsi alla pagina ufficiale della piattaforma, nel secondo occorrerà scaricare l’apposita applicazione.

Trpisovsky avrà quasi tutti i suoi ragazzi a disposizione , resterà out per infortunio solamente Horovka.

Antonio Conte dovrà fare i conti con i diversi infortunati dopo la sfida con il Torino, vinta con il risultato di 3-0. Out Asamoah, Gagliardini e Politano . Anche Barella non sarà disponibile e dovrebbe rientrare dopo la sosta natalizia. al suo posto ci sarà molto probabilmente Sensi. Anche Candreva rientrerà dall’inizio, al posto di D’Ambrosio.

Slavia Praga (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Frydrych, Boril; Soucek, Traoré; Sevcik, Stanciu, Olayinka; Masopust. All.: Trpisovsky.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *