Quantcast

Siviglia Inter , le formazioni della finale di Europa Lague.

Siviglia Inter

Il Siviglia di Julen Lopetegui sfida l’Inter di Antonio Conte nella finale di Europa League.

Il Siviglia affronterà l’Inter nella finale di Europa League. I nerazzurri
hanno staccato il pass per la finale dopo aver eliminato lo Shakthar in semifinale con un netto 5-0 grazie alle reti di Lautaro Martinez (doppietta per lui), D’Ambrosio e Lukaku (doppietta). La partita Siviglia-Inter di Europa League si giocherà venerdì 21 agosto 2020 alle ore 21.00 nel palcoscenico dello Stadion Köln di Colonia.

In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, si procederà con due tempi supplementari da 15’. In caso di ulteriore parità dopo i 120’, la finale si deciderà ai calci di rigore.

La finale di Europa League tra  Siviglia ed Inter sarà trasmessa dall’emittente satellitare Sky sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite e 472 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite). La sfida sarà inoltre visibile anche in chiaro sul canale TV8 . Ci sarà la possibilità di seguire l’evento anche in streaming. Sarà possibile vedere Siviglia-Inter su dispositivi come pc, smartphone o tablet attraverso Sky Go , o ancora Now TV registrandosi e acquistando uno dei pacchetti disponibili ed un’ulteriore opzione sarà rappresentata dal sito ufficiale di TV8.

Le probabili formazioni della Finale di Europa League

Julen Loptegui dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. Tra i pali Bounou, difesa a quattro formata molto probabilmente da Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos e Reguilón. A centrocampo Fernando, affiancato da Banega e Jordán. In attacco il tridente formato da Ocampos, En-Nesyri e Suso.

Antonio Conte dovrebbe confermare il 3-5-2 . A difesa del portiere Handanovic, agiranno molto probabilmente Godin, De Vrij e Bastoni. In mediano spazio dal 1′ a Barella, Brozovic e Gagliardini, mentre sulle fasce lateriali agiranno molto probabilmente D’Ambrosio e Young. In attacco la coppia offensiva LukakuLautaro Martinez.

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Banega, Fernando, Jordán; Ocampos, En-Nesyri, Suso.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *