SerieA. Oggi L’Inter  l’Empoli si affronteranno per la 38ª e ultima giornata di SerieA, una gara decisiva per la corsa Champions e la lotta salvezza. L’Inter di Spalletti è al 4° posto a quota 66 punti, grazie a 19 vittorie, 9 pareggi e 9 sconfitte, mentre l’Empoli di Andreazzoli si trovano in 17ª posizione con 38 punti, grazie alle 10 vittorie, 8 pareggi e 19 sconfitte, con un punto in sul Genoa terzultimo. La partita Inter-Empoli di SerieA Tim sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite) con la telecronaca di Maurizio Compagnoni e il commento tecnico di Luca Marchegiani. 

Spalletti per la partita contro l’Empoli recupera De Vrij, che con Skriniar formerà la coppia al centro della difesa, con D’Ambrosio e Asamoah a completare il reparto difensivo. In mediana spazio dal 1′ minuto a Vecino affiancato dal regista Brozovic. In attacco Icardi dovrebbe partire titolare, alle sue spalle pronti ad innescarlo Politano, Nainggolan e Perisic.

Andreazzoli dovrebbe mandare in campo lo stesso undici vittorioso al Castellani contro il Torino. Difesa a tre composta da Maietta, Silvestre, Dell’Orco . a centrocampo dovrebbe giocare Acquah, visto l’infortunio di Krunic, affiancato da Di Lorenzo Bennacer, Traoré, Pajac . Coppia d’attacco formata da Farias e Caputo.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Maietta, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Traoré, Pajac; Farias, Caputo.

Potrebbe interessarti anche le parole di Ancelotti nel post partita Bologna Napoli