Sassuolo Verona, le probabili formazioni di Serie A.

Sassuolo Verona

Il Sassuolo di Roberto De Zerbi sfida il Verona di Ivan Jurić, nella ventottesima giornata di campionato della Serie A.

Il Sassuolo al dodicesimo posto a quota 33, ospita il Verona al nono posto con 38 punti in classifica, nella ventottesima giornata di Serie A. I padroni di casa sono reduci da un pareggio in trasferta contro l’Inter con il risultato di 3-3, mentre gli ospiti hanno perso in casa contro il Napoli per 0-2.

La partita Sassuolo-Verona si giocherà domenica 28 giugno 2020 alle ore 19.30 al Mapei Stadium-Città del Tricolore di Reggio Emilia e sarà trasmessa in diretta tv  esclusiva su DAZN la piattaforma in streaming che permette la visione delle gare da PC, Smartphone, Tablet e Smart TV .

Sassuolo-Verona sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it . 

Le probabili formazioni Sassuolo-Verona

Roberto De Zerbi dovrebbe confermare il 4-2-3-1. Tra i pali Consigli, difesa a quattro formata molto probabilmente da  MuldurMarlonFerrari Kyriakopoulos. In mediana la coppia LocatelliObiang, mentre sulla trequarti agiranno DjuricicBerardi Boga. In attacco unica punta Caputo.

Ivan Jurić dovrebbe scender ein campo con il 3-4-2-1. A difesa del portiere Silvestri, spazio a Rrahmani Kumbulla  ed  Empereur. A centrocampo probabile conferma della coppia AmrabatVeloso, mentre sulle fasce agiranno molto probabilmente Adjapong Lazovic. Sulla trequarti dovrebbe agire la coppia PessinaZaccagni, pronti ad innescare l’unica punta Di Carmine.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G.Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri, Rrahmani, Kumbulla, Empereur; Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *