Salisburgo Napoli 2019. Le probabili formazioni.

Salisburgo Napoli 2019. Le probabili formazioni.

Il Salisburgo di Jesse Marsch ospita il Napoli di Carlo Ancelotti nella terza giornata di Champions League.

Salisburgo Napoli 2019. Al momento la classifica del girone vede la squadra di Ancelotti in testa con 4 punti, con a 3 Liverpool e Salisburgo, più a 1 il Genk in fondo alla classifica. La gara si giocherà questa sera alle ore 21.00 alla Red Bull Arena di Salisburgo e sarà trasmessa in diretta tv e in esclusiva soltanto su Sky . I canali di riferimento per vedere la sfida saranno Sky Sport Arena (204 del satellite), e Sky Sport (numero 253 del satellite). Gli abbonati Sky potranno anche usufruire di Sky Go, di modo da poter seguire la partita in diretta streaming su pc o su dispositivi mobili come ad esempio tablet e smartphone.In diretta streaming si potrà vedere anche su Now Tv,il servizio di streaming live e on demand di Sky. La sfida sarà disponibile a seconda del pacchetto sottoscritto in abbonamento.

PROBABILI FORMAZIONI SALISBURGO NAPOLI 2019:

Non dovrebbero esserci cambiamenti per il Salisburgo rispetto all’undici visto a Liverpool, se non il rientro dal 1′ del classe 2000 Haaland, al fianco di Hwang in attacco. Conferme a centrocampo con Minamino e Szoboszlai , più Mwepu e Junuzovic in mezzo. Rientra il capitano Ulmer in difesa, con Wöber, Onguené e Kristensen nella linea davanti a Stankovic.

Ancelotti dovrebbe schierare il modulo 4-4-2 con Meret tra i pali, coppia centrale formata da Manolas e Koulibaly, con Di Lorenzo nuovamente adattato sull’out sinistro e Malcuit a destra. A centrocampo Allan e Fabian Ruiz, ma la novità potrebbe essere rappresentata da Zielinski a sinistra con Insigne nuovamente in attacco . L’alternativa è Lozano col polacco in panchina, ma scalpitano anche Milik e Llorente.

SALISBURGO (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Onguené, Wober, Ulmer; Minamino, Mwepu, Junuzovic, Szoboszlai; Haaland, Hwang.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens. Potrebbe interessarti anche: Inter Borussia Dortmund, le probabili formazioni

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *