Napoli, calciomercato. Grazie alla carta Koulibaly De Laurentiis è pronto a concedere al Real la prelazione sul difensore centrale per il 2020.

Napoli, calciomercato . Siamo alla stretta finale James Rodriguez è sempre più vicino al Napoli. Il club azzurro è partito da questa proposta: prestito gratuito di un anno (questo consentirebbe al Real di liberarsi dell’ingaggio di un giocatore che non vuole trattenere) più diritto di riscatto (non obbligo) a 25 milioni visto che James va in scadenza di contratto nel 2021. La prima richiesta del Real era invece di prestito oneroso a 10 milioni più riscatto a 40.

KOULIBALY per bloccare la trattativa.

Koulibaly non da subito, potrebbe essere concesso al Real un diritto di prelazione sul fortissimo difensore centrale per il 2020, quando Sergio Ramos, avrà bisogno di una alternativa di grande spessore. De Laurentiis ha sul tavolo un’offerta del Manchester City per Koulibaly, offerta da 95 milioni che al momento è orientato a respingere.

LA CLAUSOLA DI MANOLAS 

Molto verosimilmente la coppia di centrali difensivi sarà ManolasKoulibaly. Accordo già in tasca con il giocatore, il Napoli pagherà entro la fine della prossima settimana la clausola rescissoria di 36 milioni, non prima di essersi accordato con la Roma per la cessione di due giocatori a partire dal 1° luglio. Poi uno dei due giocatori in partenza da Napoli per Roma sarà sicuramente il centrocampista Diawara . Il secondo potrebbe essere Mario Rui , oppure Meret se la Roma non trovasse un degno sostituto di Olsen

I DIRITTI DI LOZANO

 Anche con Lozano la trattativa proseguono. Potrebbe anche sembrare vicina alla conclusione, con 50 milioni al Psv Eindhoven e 4,5 all’anno al giocatore. Ma qui ciò che complica l’operazione è la questione dei diritti d’immagine. Lozano è una vera celebrità in Messico, dove guadagna più con i contratti pubblicitari . Potrebbe interessarti anche: Platini rilasciato nella notte

(fonte: Sportmediaset9