Quantcast

Napoli Atalanta, le formazioni di Serie A.

Napoli Atalanta

Il Napoli di Gennaro Gattuso ospita l’Atalanta di Gian Piero Gasperini Maran nella 4ª giornata di Serie A .

Dopo la sentenza del Giudice Sportivo che ha decretato il tre a zero a tavolino per la Juventus, al Napoli è stato dato anche un punto di penalizzazione. In virtù di questo, la società azzurra sta già preparando il ricorso. Il Napoli torna in campo contro l’Atalanta, nella 4ª giornata di Serie A. I padroni di casa sono all’ottavo posto a quota 5 punti, mentre gli ospiti si trovano al primo posto assieme al Milan con 9 punti in classifica.

La partita Napoli-Atalanta si giocherà sabato 17 ottobre 2020 alle ore 15.00 nel palcoscenico dello Stadio San Paolo a Napoli e sarà trasmessa in esclusiva in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati avranno anche la possibilità grazie a Sky Go di godersi la partita in diretta streaming sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, sia sul proprio pc o notebook. 

Nel primo caso occorrerà scaricare la app, nel secondo basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it .  L’alternativa è costituita da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente, acquistando uno dei pacchetti proposti, di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare.

Le probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Gennaro Gattuso dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1. Tra i pali Ospina, difesa a quattro formata molto probabilmente da Di LorenzoManolasKoulibaly Hysaj. In mediana spazio alla coppia Bakayoko . Sulla trequarti spazio dal 1′ a Politano, Mertens e Lozano, pronti ad innescare l’unica punta Osimhen.

Gian Piero Gasperini dovrebbe schierare il modulo 3-4-2-1. Tra i pali Sportiello, difesa a tre composta molto probabilmente da RomeroPalomino Djimsiti. A centrocampo potrebbero agire dal 1′ minuto la coppia De RoonFreuler, mentre sulle fasce laterali dovrebbero esserci Hateboer Gosens. Sulla trequarti Gomez e Malinovskyi, pronti ad innescare l’unica punta D. Zapata.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Palomino, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; D. Zapata

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *