Napoli Ancelotti esonerato, Gattuso atteso alle 14.00.

Napoli Ancelotti

Dopo la comunicazione ufficiale dell’esonero di Carlo Ancelotti, oggi pomeriggio Rino Gattuso è atteso nella sede del Napoli.

Primo incontro tra Rino Gattuso e il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis dopo l’esonero di Carlo Ancelotti. Con un comunicato ufficiale, la dirigenza del club azzurro ha reso noto l’esonero del tecnico, esattamente tre ore dopo il successo sul Genk che è valso il pass per gli ottavi di finale di Champions League. Atteso in giornata anche l’ex allenatore azzurro, Carlo Ancelotti per i saluti. Gattuso era atteso questa mattina alle ore 11.00, ma dopo l’esonero di Ancelotti , è stato spostato alle 14 per consentire al nuovo allenatore di mettersi in viaggio stamattina per raggiungere Napoli con un volo diretto da Milano.

Gattuso incontrerà De Laurentiis prima di parlare alla squadra e iniziare la sua nuova avventura. E’ molto probabile che in queste ore arrivi anche Ancelotti per ritirare i suoi effetti e per salutare il personale . Le parti hanno trovato l’accordo domenica. Il neo allenatore percepirà uno stipendio di 750 mila euro netti fino a giugno. Il futuro, poi, sarà determinato dal piazzamento in classifica.

Se Gattuso riuscirà a piazzarsi al quarto posto, e quindi nella zona Champions League, gli sarà prolungato il contratto di altre due stagioni e lo stipendio verrà aumentato a 1,5 milioni di euro all’anno. Comincerà ufficialmente oggi la nuova era in casa Napoli. Quella legata a Rino Gattuso, atteso oggi per cominciare il primo allenamento con la nuova squadra. Sei appassionato di Calcio? Visita la pagina mainsport . Secondo Sky Sport, Rino Gattuso porterà a Napoli un suo personale staff tecnico. L’unico a restare della “vecchia guardia” dovrebbe essere Alessandro Nista, già presente durante l’era partenopea di Massimo Sarri. Il Napoli inoltre ha deciso di cancellare la presentazione del calendario 2020 (con foto dei calciatori), che pubblica ogni anno, prevista per oggi. Una decisione presa dopo l’esonero dell’allenatore Ancelotti.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *