Quantcast

MotoGP Valentino Rossi. La presentazione …

MotoGP Valentino Rossi

MotoGP Valentino Rossi. Il pilota ha presentato la sua nuova M1 a Jakarta. Nera e blu, i nuovi colori della moto che fanno sorridere Rossi, grande tifoso dell’Inter. Ecco le sue parole: “Arriviamo da un 2018 difficile, quindi ci aspettiamo molto per questa nuova stagione. Io e Vinales siamo una bella coppia, siamo rivali in pista, ma fuori dal circuito ci rispettiamo e lavoriamo insieme”. Oltre ai colori la Yamaha riparte con un nuovo nome (Monster Energy Yamaha MotoGP Team) e un nuovo logo legato al title sponsor.

Il pilota è rimasto quello di sempre, sorridente, combattivo, con una gran voglia di iniziare la stagione 2019, come spiega lui stesso nel corso della presentazione a Jakarta:

Queste le parole di Valentino Rossi:

“In questo momento della stagione sei sempre molto entusiasta. È un peccato che le vacanze siano finite, ma siamo pronti per il Mondiale. Io e Vinales siamo una bella coppia. Maverick è molto giovane, a differenza mia che non lo sono più così tanto purtroppo (sorride, ndr). Però ho avuto una lunga carriera e ho molta esperienza. Vinales è molto forte, molto veloce. Abbiamo un bel rapporto. Siamo rivali in pista, ma ci rispettiamo fuori dal circuito.

Va tutto bene tra di noi. Ciò che conta, comunque, sono sempre i risultati. Arriviamo da un 2018 difficile, quindi ci aspettiamo molto per questa nuova stagione. Noi siamo pronti. Proveremo a migliorare per diventare più forti. Cosa posso imparare da Vinales? Collaboro molto con il mio compagno di squadra, i due team lavorano insieme, guardo come lavora Vinales, provando a imparare qualcosa, Maverick è forte e corre in modo molto preciso, è positivo avere due team di alto livello, perché possiamo entrambi migliorare”. Dieci anni fa Rossi vinse il titolo in sella alla M1, come ricorda lui stesso: “Quella è stata una grande stagione, avevo lottato con il mio compagno di squadra per tutto il campionato. 

Che cosa è cambiato da allora? Tanto e niente. Attorno a noi tutto è diverso, la MotoGP è diversa, ma nel nostro team è rimasto tutto uguale, questo è importante per ottenere i migliori risultati. Nell’ultimo periodo i nostri avversari sono cresciuti molto, la chiave del motociclismo attuale sono le gomme, vince chi le conserva fino alla fine”. MotoGP Valentino Rossi. Potrebbe interessarti anche: MotoGP Morbidelli

(fonte: Skysport)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *