Quantcast

Milan Tomori: ” Una squadra dalla grande storia”.

Milan Tomori

Il nuovo difensore del Milan, Fikayo Tomori, spiega le ragioni della sua scelta. 

Fikayo Tomori, il nuovo difensore rossonero, arrivato in prestito oneroso dal Chelsea, ai microfoni di Milan TV, ha rilasciato le sue prime parole da giocatore rossonero spiegando le ragioni della sua scelta:

Ho parlato con Paolo Maldini, il miglior difensore nella storia del calcio e mi ha chiesto di venire qui. Da lì ho capito che qui è dove volevo essere, dove volevo venire a giocare. Anche per imparare da lui.  È una squadra dalla grande storia con grandi giocatori. Ovviamente adesso la squadra è in un buon momento ed è un’opportunità a cui non potevo dire di no. Per me è un grande onore essere qui, è una grande opportunità per crescere e vincere trofei”. 

Contro l’Atalanta Tomori era già in panchina: “Ho parlato col mister ed era molto felice del mio arrivo, ovviamente anche io lo sono. Lui mi ha dato la motivazione per giocare e dare il massimo. Ho parlato con alcuni che hanno già giocato qui o con squadre italiane. E da tutti ho sentito solo ottime cose sul Milan. Ma oltre a questo, per me c’era solo il Milan”.

Non solo Maldini tra i rossoneri del passato che ammira: “Quando ero piccolo e giocavo come attaccante o centrocampista, mi piaceva tanto vedere giocare uno come Kakà, o anche uno come Seedorf. Se dovessi avere anche soltanto la metà del successo che hanno avuto loro qui sarà una grande esperienza”.

Potrebbe interessarti anche: Zlatan Ibrahimovic, la storia di un campione.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *