Milan Piatek:”Giocare nel Milan è stato un sogno”.

Milan Piatek

L’ex attaccante del Milan Piatek ha voluto salutare il club rossonero con un messaggio su Instagram.

L ’attaccante polacco, ora all’Hertha Berlino, Krzysztof  Piatek , si affida a Instagram per lasciare un messaggio al Milan: “Tutti si aspettano cose migliori. Ma posso dire a testa alta che ho dato il massimo in ogni partita”. Il passaggio all’Hertha Berlino è l’occasione, per l’attaccante polacco Krzysztof Piatek, per un abbraccio alla sua ormai ex squadra. 

 “Il trasferimento all’AC Milan è stato la realizzazione dei miei sogni d’infanzia”. Krzysztof  Piatek, appena trasferitosi all’Hertha Berlino, ha salutato il club rossonero, attraverso i propri social: “Non avrei mai pensato – scrive l’attaccante polacco –  di poter fare gol con la maglia rosso-nera e lottare per il ritorno del club in Champions League fino agli ultimi minuti della stagione. I gol conto il Napoli, la Roma, l’Atalanta, la Juve, i complimenti da parte di Shevchenko, Inzaghi e altre stelle del grande Milan”.

“Tuttavia, posso dire a testa alta che ho dato il massimo in ogni partita. Ora continuerò a fare lo stesso con la stessa determinazione e ambizione, perché punto sempre molto alto“, si legge nel messaggio di Piatek, che conclude così: “Anche se indosso già la maglia di un altro club, in un altro campionato, in un altro Paese, auguro ai miei ex compagni, all’allenatore e a tutto l’ambiente del Milan di tornare al successo il prima possibile. Grazie per tutto!”. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it . 

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *