Mercato Juventus. Dopo 5 anni  Massimiliano Allegri non siederà più sulla panchina della Juventus. La comunicazione ufficiale è arrivata direttamente dal sito della Juve. Una separazione consensuale, con Allegri che riceverà una buonuscita per l’anno di contratto restante. L’allenatore e il presidente Andrea Agnelli parleranno assieme nella conferenza stampa di domani alle 14 alla vigilia del match contro l’Atalanta.

Non si è trovato un accordo tra i desideri della società. Martedì sera ha parlato Agnelli, illustrando le prospettive del club. Mercoledì invece si è parlato delle richieste di Allegri, portando ad una vera e propria rottura. Ora però si apre il discorso di chi siederà in panchina nella prossima stagione. Un primo nome è quello di Guardiola del Manchester City . Deschamps (vorrebbe giocarsi l’Europeo 2020 prima di lasciare la Francia) e Pochettino, il cui stipendio ammonta a quasi 20 milioni di euro. Agnelli rimane freddo su Conte, comunque molto vicino all’Inter. Allegri punta per la Premier League ma potrebbe prendersi un anno sabbatico. Potrebbe interessarti anche: Mercato Inter, Conte siederà in panchina?

(fonte: Sportmediaset)