Lite Kessié Biglia. La lite in panchina tra Kessié e Biglia, durante il derby perso contro l’Inter e poi le scuse davanti alle telecamere, sembrava essersi chiuso nel post partita, ma per Gattuso la questione è ancora aperta. All’allenatore del Milan non è andata giù la reazione di Kessiè nei confronti di Biglia, che l’aveva invitato a un atteggiamento rispettoso dopo lasua uscita dal campo.

A spiegare le eventuali punizioni in casa Milan è stato Alessandro Alciato, intervenuto nella trasmissione pomeridiana di Sara Benci su Sky Sport 24. “Per Gattuso non è finita qui . Le scuse immediate davanti alle telecamere sono state una buona mossa, ma non basta. Dovremmo aspettarci una punizione per Kessié, almeno per un turno dovrebbe accomodarsi in panchina”. Gattuso potrebbe decidere di non far giocare Kessiè nel match di sabato 30 marzo contro la Sampdoria, perlomeno dal primo minuto. Kessiè in questa stagione non ha giocato solo due partite contro Fiorentina e Genoa perché era squalificato. Vedremo cosa deciderà Gattuso e quali provvedimenti disciplinari prenderà. Potrebbe interessarti anche: Dzeko festeggia il suo compleanno con le ballerini del ventre

(fonte: Skysport)