Lille Osimhen, i dettagli della trattativa col Napoli.

Lille Osimhen

E’ arrivata la conferma della imminente partenza dell’attaccante del Lille, Victor Osimhen, direzione Napoli.

Ad annunciare l’imminente passaggio dell’attaccante Victor Osimhen al Napoli è stato il CEO del Lille Marc Ingla in occasione della conferenza stampa di presentazione di Isaac Lihadji, attaccante classe 2002 che il club francese ha acquistato dal Marsiglia.”Siamo ai dettagli finali per il trasferimento di Osimhen. C’erano anche altri club ma la scelta del giocatore ormai è fatta. Riteniamo un peccato doverlo cedere ma andrà via“.

Il giocatore ha fatto la sua scelta e siamo agli ultimi dettagli del trasferimento”L’attaccante dovrebbe guadagnare circa 5 milioni di euro lordi a stagione oltre ai diritti d’immagine. “Dico che certamente è un peccato vederlo andare via, ma questa è la regola – ha spiegato Ingla – questo accade per tutti i club francesi tranne il Psg. Non è solo una questione di prezzi di trasferimento, ma anche di stipendio“. Un messaggio che sa di addio: “Victor è rimasto solo per un anno, ma è la vita“.

Lille Osimhen: i dettagli dell’ingaggio

Il ds del NapoliCristiano Giuntoli, ha incontrato i rappresentati dell’attaccante nigeriano, togliendo ogni dubbio, allontanando la concorrenza di altri club. L’affare dovrebbe concludersi sulla base di circa 60 milioni bonus compresi. Il giocatore ha anche nominato il nuovo agente: sarà William D’Avila a rappresentarlo. Con lui invece il Napoli dovrà discutere gli ultimi dettagli, in particolar modo le commissioni e l’ingaggio dell’attaccante classe 1998. 

Il Lille invece non incasserebbe la totalità della somma versata dal club azzurro, in quanto esiste una clausola contrattuale inserita dal precedente club del nigeriano, il Charleroi, che avrà diritto a una percentuale attorno al 10-15% sulla futura rivendita del giocatore. Sei appassionato di Sport ? Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sulla tua squadra del Cuore ? Visita la pagina o vai sui canali social.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *