Quantcast

Lazio Parma. Le probabili formazioni delle squadre.

Lazio Parma. Le probabili formazioni delle squadre.

Lazio Parma. La Lazio di Inzaghi sfida il Parma di D’Aversa nella 28ª giornata di Serie A. La Lazio è ottava in classifica con 42 punti, frutto di 12 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte, il Parma occupa l’11° posto a quota 33 con un cammino di 9 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte. Lazio Parma si giocherà domenica 17 marzo 2019 alle ore 15.00 allo Stadio Olimpico di Roma.

Dove vedere Lazio Parma

La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, numero 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming attraverso la piattaforma Sky Go, cui potranno collegarsi con i loro pc, tablet e smartphone.

Probabili formazioni

Inzaghi non avrà disponibile Immobile a causa squalifica. Saranno Correa e Caicedo a comporre la coppia d’attacco. A centrocampo Marusic (favorito su Romulo) e Lulic agiranno da esterni, con Lucas Leiva in regia e Milinkovic Savic e Luis Alberto mezzali. In difesa dovrebbe tornare Bastos al posto di Patric, ma non è escluso che si riveda Luiz Felipe. Di nuovo in gruppo Berisha e Wallace, ancora da valutare la convocazione. In panchina Lukaku.

Per D’Aversa,dubbio in attacco, con Biabiany e Siligardi in lotta per una maglia nel tridente con Inglese e Gervinho. A centrocampo Scozzarella è squalificato e Stulac infortunato, in dubbio Barillà: possibile opportunità per Machin con Kucka e Luca Rigoni, a meno che non venga arretrato Biabiany da mezzala. In difesa probabilmente Dimarco a sinistra, con uno tra Gagliolo e Bastoni al fianco di Bruno Alves.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Correa.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Machin, L. Rigoni, Machin; Biabiany, Inglese, Gervinho.

Potrebbe interessarti anche: Genoa Juventus le probabili formazioni

(fonte: Goal.com)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *