Lazio Cremonese Inzaghi, le parole in vista della Coppa Italia.

Lazio Cremonese Inzaghi

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi , in vista del match contro la Cremonese valido agli ottavi di finale di Coppa Italia, ai microfoni di Lazio Style Channel, ha parlato della sfida di questa sera.

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, non vuole alcuna distrazione, ma solo passare il turno in una competizione che negli ultimi anni ha dato tante soddisfazioni. L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi pensa alla Coppa Italia e in vista della sfida contro la Cremonese,ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel : Sappiamo cosa rappresenta per noi la Coppa Italia: abbiamo vinto lo scorso anno, perso la finale contro la Juventus tre anni fa e perso lo scorso anno al quattordicesimo rigore contro il Milan. Vogliamo ricominciare il cammino: c’è una partita da affrontare nel migliore dei modi e cercheremo di prepararla bene. Dobbiamo avere voglia di vincere indipendentemente da avversario e manifestazione.

Inzaghi ha ancora qualche dubbio sulla formazione, ma sa già su chi potrà contare: Sabato abbiamo avuto una gara dispendiosa e diversi acciaccati: Radu, Lulic, Correa e Lukaku non saranno della partita così come Leiva e Marusic che saranno squalificati. Rivedrò con piacere Rastelli che è stato per me molto importante: giocavamo insieme al primo anno di A a Piacenza e mi fece fare tanti gol.

Ci siamo già incontrati con il Cagliari: è molto bravo e preparato, ha squadre sempre pronte ed organizzate. Rivedrò con piacere anche Palombi che è cresciuto tanto con me e con cui abbiamo vinto trofei importanti a livello giovanile. Poi sul rientrante VavroTornerà, è un giocatore importante: dopo quaranta giorni di assenza non è pronto per giocare, ma valuteremo di volta in volta i suoi progressi. Sei appassionato di Sport? Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sulla tua squadra del Cuore? guarda la nostra pagina  per restare sempre aggiornato con le migliori news .

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *