Juventus Sassuolo, le probabili formazioni di Serie A.

Juventus Sassuolo

La Juventus di Maurizio Sarri sfida il Sassuolo di Roberto De Zerbi, nella 14.ma giornata di Serie A.

La Juventus capolista con 35 punti in classifica, ospita il Sassuolo al 14° posto assieme al Bologna a quota 13 punti, nella 14. ma giornata di campionato della Serie A. I bianconeri , dopo il successo ottenuto in Champions League contro l’Atletico Madrid, tornano a concentrare le proprie forza sul campionato e cercare di battere il Sassuolo per rimanere in vetta alla classifica. I neroverdi battuti nei minuti di recupero dalla Lazio, cercheranno di risalire la classifica e regalare una gioia ai propri tifosi.

La partita Juventus-Sassuolo si giocherà domenica 1 dicembre 2019 alle ore 12.30 nel palcoscenico dell’Allianz Stadium di Torino e sarà trasmessa in diretta tv sul canale DAZN1, che fa parte del pacchetto Sky. Vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo del Calcio? visita la Pagina. Il match verrà trasmesso su DAZN e DAZN1 e su Sky Sport (canale 209). 

LE PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SASSUOLO

Sarri dovrebbe schierare il modulo 4-3-1-2. Buffon tra i pali, in avanti nel reparto a quattro spazio a: De Sciglio in coppia con Cuadrado sulle fasce, mentre al centro Bonucci e De Ligt. Per la mediana dovrebbero essere confermati  Pjanic, Khedira e Matuidi . In attacco invece ci sarò spazio per Ramsey sulla tre quarti a sostegno della coppia offensiva Cristiano Ronaldo Higuain .

De Zerbi invece dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. Out Defrel e Berardi, al loro posto spazio a Djuricic, Caputo e Boga . Per la mediana  Locatelli, Magnanelli e Duncan. Nel reparto a quattro: Romagna e Marlon al centro, mentre la coppia ToljanKyriakopulos sulle fasce esterne.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Ronaldo  All. Sarri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli: Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Djuricic, Caputo, Boga. All. De Zerbi.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *