Juventus Chiellini: Ero tifoso del Milan ,poi sono migliorato.

Juventus Chiellini

Nel pomeriggio Giorgio Chiellini ha risposto ai piccoli tifosi di Junior Reporter su Juventus TV

E’ stato un pomeriggio diverso per il capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, che ha risposto ai piccoli tifosi di Junior Reporter su Juventus TV, confidando di non essere bianconero da sempre: Ero tifoso del Milan, purtroppo, poi sono migliorato e sono diventato più intelligente. Maldini era il mio preferito e siccome mio fratello gemello era juventino non potevo tifare la sua stessa squadra! Da quando sono qui è stato subito amore, ora è difficile trovare qualcuno più juventino di me sulla Terra“.

L’attaccante più difficile da marcare in carriera? “Tolti Cristiano Ronaldo e Messi, veri extraterrestri, dico sempre Ibrahimovic. Forza fisica, velocità, tecnica, personalità: sempre tosto giocarci contro“. Ecco come fare a diventare un buon difensore: “L’emozione che gli altri provano segnando, devi provarla fermando un’azione. Se proverai quell’emozione diventerai sempre più bravo“. Vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo del Calcio? visita la Pagina  .

Infine, le due partite indimenticabili: “Juve-Messina, la mia prima in bianconero anche se giocai solo dieci minuti. Poi lo scudetto vinto a Trieste(nel 2012 contro il Cagliari, ndr), il primo di questo ciclo. Un’emozione fortissima, rimarrà anche tra tanti anni“.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *