Quantcast

Juve Ronaldo: “Il più forte in Serie A? Per ora sono io…”.

Juve Ronaldo

L’attaccante della Juve, Cristiano Ronaldo, in un’intervista , ha parlato della Champions, della Serie A e del futuro.

Cristiano Ronaldo, l’attaccante della Juve, in una lunga intervista ai microfoni di Diletta Leotta, su DAZN , ha parlato di vari argomenti, sopratutto del suo futuro e della Serie A. Queste le sue parole:

Il mio mondo è il calcio, ma per me è importante anche il mondo fuori dal calcio. Sono diventato un uomo d’affari. È normale, quando inizi a creare qualcosa di diverso ti vedono in maniera diversa.

Cristiano o CR7? Per me non cambia. A casa mia mi chiamano Ronaldo . A scuola mi chiamavano Cristiano, nel calcio Cris, Ronny e così via.

Quanto è difficile fare gol da 1 a 10? 7. I difensori più forti sono i giocatori con cui mi alleno: Bonucci, Chiellini e De Ligt. Serie A e Champions, la differenza? È tutto diverso, la Champions è la miglior competizione nel mondo per un club. Amo giocarla più di qualsiasi altra competizione. Il giocatore più forte in Serie A? Sono stato premiato io, quindi per adesso sono io. Vedremo chi sarà l’anno prossimo, ma conto di vincere anche l’anno prossimo.

Juve Cristiano, quel gol a Buffon …

Non sarei corretto se dicessi grazie soltanto a uno . Tutti sono stati importanti e speciali per me, ognuno di loro mi ha qualcosa. Fare l’allenatore? Non credo mi piacerebbe, non vorrei farlo. Si può sempre cambiare idea però. Sarei più motivatore che tattico.

Prima di approdare alla Juve, Cristiano Ronaldo ha anche dato un grosso dispiacere ai tifosi bianconeri, mettendo a segno una splendida rete in rovesciata allo Stadium:

È il gol più bello che ho segnato. A Buffon, in uno stadio bellissimo. Sei appassionato di Calcio? segui la Pagina . Mi hanno applaudito tutti, è stato splendido. Buffon è una brava persona, dopo il gol si è congratulato, è stato carino.

Infine Cristiano Ronaldo si è soffermato sul suo modo di allenarsi: Mi diverto ancora, sempre. Amo giocare a calcio ed essere in forma. Faccio quello che amo, spero che tutti possano fare ciò che amano. Mi pagano per fare quel che amo – ha concluso CR7 -. Spero che tutti possano apprezzare quel che faccio.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *