Inter Udinese. Le probabili formazioni e dove vederlo.

Inter Udinese. Le probabili formazioni e dove vederlo.

L’Inter di Conte ospita l’Udinese di Tudor nella 3ª giornata di Serie A.

L’ Inter sfida l’ Udinese nell’anticipo serale del sabato della 3ª giornata di Serie A . I nerazzurri hanno ottenuto 2 vittorie su Lecce e Cagliari nelle prime 2 giornate , portandosi in vetta alla classifica a punteggio pieno assieme a Juventus e Torino. Discreto avvio per l’Udinese che dopo aver battuto il Milan al debutto, si sono fatti travolgere dal Parma nel secondo match. Il match si giocherà sabato 14 settembre 2019 allo Stadio Giuseppe Meazza, in San Siro, a Milano alle ore 20.45.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva da DAZN e sarà visibile sia in tv sia su dispositivi Windows, Android e iOS. Per seguire la gara in tv sarà sufficiente disporre di un moderno modello smart o collegare il proprio televisore a un decoder Sky Q o ad una console di gioco PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), o, in alternativa, avvalersi di strumenti quali Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Naturalmente gli abbonati alla piattaforma potranno godersi la gara anche sul proprio pc collegandosi al sito ufficiale, e su tablet e smartphone scaricando l’apposita app.

PROBABILI FORMAZIONI :

Conte potrebbe far giocare dal 1′ Godin nella linea a tre difensiva con De Vrij e Skriniar. A centrocampo sulle fasce dovrebbero agire Candreva a destra ed Asamoah a sinistra. Brozovic sarà confermato in regia, mentre potrebbe esserci il debutto di Barella. . L’ex Cagliari potrebbe spuntarla su Vecino come mezzala destra, con Sensi confermato mezzala sinistra. In attacco l’opzione Alexis Sanchez come partner di Lukaku, visto che Lautaro Martinez arriverà affaticato dagli impegni con la Nazionale argentina.

Tudor confermerà il modulo 3-5-1-1. In attacco il centravanti sarà Lasagna, con De Paul che dovrebbe agire alle sue spalle sulla trequarti. Stryger-Larsen e Sema si candidano al ruolo di tornanti sulle due fasce, con Jajalo in cabina di regia e Mandragora e Fofana mezzali. Dietro, davanti al portiere Musso, probabile conferma per la linea a tre composta da Rodrigo Becão, Troost-Ekong e Samir.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; A. Sanchez, Lukaku.

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Rodrigo Becão, Troost-Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; De Paul; Lasagna. Potrebbe interessarti anche: Juve, Higuain: Tornato per dimostrare chi sono.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *