Inter Rapid Vienna. La squadra di Spalletti si è imposta 0-1 a Vienna e ha l’occasione di qualificarsi agli ottavi di finale della competizione, ma dovrà farlo ancora una volta senza Mauro Icardi. Ci sarà Lautaro Martinez a occupare il ruolo di prima punta nell’attacco nerazzurro .

Si riparte dallo 0-1 dell’andata, tra Inter e Rapid Vienna, in virtù della rete siglata su calcio di rigore da Lautaro Martinez. La sfida tra Inter e Rapid Vienna, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, si giocherà allo stadio Meazza di Milano alle ore 21 di giovedì 21 febbraio.

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Borja Valero; Candreva, Nainggolan, Perisic; Martinez. A disp: Padelli, de Vrij, Ranocchia, D’Ambrosio, Vecino, Politano, Adorante. Allenatore: Spalletti

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger – Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli ; Grahovac, D. Ljubicic ; Thurnwald, Schwab, Schobesberger; Pavlovic . A disp: Knoflach – Müldür, Barac, Martic, Murg, Knasmüllner, Ivan. Allenatore: Kuhbauer.Potrebbe interessarti anche: Atletico Madrid Juve 2-0