Inter Rakitic. L’Inter è molto interessato al giocatore del Barcellona Rakitic. Dalle varie indiscrezioni, pare che anche la moglie del giocatore sia propensa a trasferirsi a Milano, ma la trattativa sarà molto lunga. C’è già anche un’ipotesi di offerta al giocatore: 6 milioni più bonus all’anno, per quattro stagioni (scadenza 2023). La possibilità di un’eventuale addio ha già scatenato una guerra interna al Barcellona.

Il presidente Bartomeu ha già sentenziato: “In questo momento non ci sono le condizioni per trattare un rinnovo, se mai ne riparleremo a fine stagione”. La risposta dell’allenatore Valverde, appena confermato per la prossima stagione, è stata altrettanto perentoria: “Il rinnovo di Rakitic è importante per noi”. Intanto il Barcellona ha preso dall’Ajax il giovane De Jong, che gioca proprio nella posizione di Rakitic, il quale non andrebbe giù l’idea di fare la riserva. Quindi potrebbe essere lo stesso Rakitic a forzare la mano al club per andarsene. Al momento la dirigenza del Barcellona, potrebbe far partire il giocatore solo attraverso il pagamento della clausola rescissoria, che è di 125 milioni . Per le ambizioni dell’Inter, Rakitic non dovrebbe essere l’unica novità importante per la prossima stagione, quindi l’investimento da fare dovrebbe essere sui 50-60 milioni e non di più. Potrebbe interessarti anche: Bergomi su Icardi