Inter Lugano, le probabili formazioni e dove vederla.

inter lugano

L’Inter di Antonio Conte sfida il Lugano di Maurizio Jacobacci, nella prima gara delle tre amichevoli in programma.

L’Inter a nemmeno un mese dal termine della scorsa stagione, è pronta ad affrontare in una gara amichevole il Lugano. Dopo il Lugano, i nerazzurri affronteranno in amichevole la Carrarese (il 18 settembre) ed il Pisa (il 19 settembre). I nerazzurri faranno il loro debutto in Serie A il 26 settembre 2020 contro la Fiorentina , gara valida per il secondo turno , mentre la gara del primo turno verrà recuperata mercoledì 30 settembre contro il Benevento.

La partita Inter-Lugano si giocherà martedì 15 settembre 2020 alle ore 17.00 al Suning Training Center (a porte chiuse), il centro sportivo della compagine nerazzurra e sarà trasmessa in esclusiva in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati avranno anche la possibilità grazie a Sky Go di godersi la partita in diretta streaming sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, sia sul proprio pc o notebook.

Nel primo caso occorrerà scaricare la app, nel secondo basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it .  L’alternativa è costituita da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente, acquistando uno dei pacchetti proposti, di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare.

Inter – Lugano, le probabili formazioni

Antonio Conte dovrebbe schierare il modulo 3-5-2. Tra i pali Handanovic  difesa a tre composta molto probabilmente da Kolarov, De Vrij e Bastoni. A centrocampo dovrebbero agire Barella, Brozovic Sensi, mentre sulle corsie laterali Hakimi Young. In attacco la coppia offensiva Lukaku-Lautaro Martinez. 

Maurizio Jacobacci dovrebbe confermare il 3-5-2. A difesa del portiere Osigwe, spazio molto probabilmente a Kecskes, Maric e Daprelà. In mediana il trio formato da Macek, Custodio e Sabbatini, mentre sulle fasce laterali dovrebbero partire dal 1′ Lavanchy e Guerrero. In attacco Gerndt e Lungoyi.

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi, Young; Lukaku, Lautaro.

LUGANO (3-5-2): Osigwe; Kecskes, Maric, Daprelà; Lavanchy, Macek, Custodio, Sabbatini, Guerrero; Gerndt, Lungoyi.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *