Inter Lecce chiuderà la prima giornata di Serie A. Conte lancia Romelu Lukaku dal primo minuto, escluso Barella dall’undici titolare. Ritorno in Serie A per il Lecce dopo 7 anni. Le probabili formazioni di Inter-Lecce

Questa sera la Serie A terminerà la sua prima giornata. L’Inter di Antonio Conte affronterà alle 20:45 il Lecce neopromosso a sette anni di distanza dall’ultima volta. Idee chiare per Conte, che nella prima giornata del campionato di Serie A 2019/20 schiererà la sua squadra con il  3-5-2. A proteggere il capitano Samir Handanovic il terzetto difensivo composto da D’Ambrosio, De Vrij e Skriniar. Esclusione importante a centrocampo, fuori dall’undici iniziale Nicolò Barella, al suo posto con ogni probabilità ci sarà Matias Vecino, insieme a Stefano Sensi e Marcelo Brozovic nel ruolo di regista . Antonio Candreva , rivitalizzato da Conte, e Kwadwo Asamoah agiranno a tutta fascia. In attacco, spazio al giocatore più atteso, Romelu Lukaku. Il nuovo numero 9 arrivato da poco all’Inter partirà da titolare e spera di conquistare immediatamente la fiducia dei tifosi nerazzurri. Accanto a lui a completare il reparto offensivo ci sarà Lautaro Martinez. Icardi non convocato per la partita.

Fabio Liverani non rinuncerà ai suoi principi di gioco, il tecnico del Lecce è pronto a schierare il solito 4-3-1-2. Il nuovo acquisto Gabriel partirà titolare tra i pali, protetto dalla coppia di centrali formato da Rossettini e Lucioni. A completare la linea difensiva l’ex Palermo Rispoli e Calderoni che agiranno sugli esterni. Petriccione, Tachtsidis e Majer ad agire in mezzo al campo, Shakhov sarà il suggeritore dietro le due punte Lapadula e Filippo Falco.

Inter (3-5-2) – Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte

Lecce (4-3-1-2) – Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Shakhov; Falco, Lapadula. All.: Liverani

Potrebbe interessarti anche le parole di Wanda a Tiki-Taka