Inter De Vrij: “Rimonta derby indimenticabile”.

Inter De Vrij.

Il difensore olandese dell’Inter, Stefan De Vrij, autore del 3-2 nel derby contro il Milan, ha parlato dell’impresa nerazzurra con la rimonta da 0-2 a 4-2.

Il difensore dell’Inter, Stefan De Vrij , dopo la rimonta da 0-2 a 4-2 contro il derby col Milan, ha parlato dell’emozione della vittoria . Autore del gol del 3-2 nel derby, è tornato sul successo in rimonta contro il Milan: “Sensazione bellissima in un’atmosfera meravigliosa“. Sulla lotta scudetto: “E’ una corsa a tre, un onore giocare una partita come quella contro la Lazio” .

Stefan De Vrij, protagonista nella vittoria dell’Inter nel derby contro il Milan, ha parlato al giornale olandese ‘AD Sportwerald’ dell’impresa nerazzurra : “Siamo convinti della nostra forza, non rimonti una partita come il derby se non ce l’hai. Ma dobbiamo mostrarla ogni settimana. E ora pensiamo già alla partita contro il Napoli in Coppa Italia“. Sull’emozione per la rete del sorpasso: È stato il mio secondo gol nel derby, in un’atmosfera meravigliosa, stupendo.

In più ha spazzato via lo 0-2 del primo tempo. Ricorderò sempre questo gol: un momento davvero importante in una partita davvero importante. Un’emozione unica mi ha attraversato: il cross di Candreva era eccellente, mi sono tuffato verso la palla e quando mi son girato l’ho vista in rete, è stata una sensazione bellissima“. 

Poi il difensore ha analizzato la corsa scudetto:

Siamo in tre a lottare duramente ora per il titolo, la trasferta a Roma domenica è una di quelle partite che un calciatore vorrebbe sempre giocare“. La scorsa domenica De Vrij per la prima volta ha affrontato Ibrahimovic in carriera: “È stata la mia prima volta contro Zlatan, quando io esordii al Feyenoord lui era già andato via. La sua carriera parla per lui, ha fatto un gol e un assist e sapevamo che sarebbe stata dura, ho un gran rispetto nei suoi confronti“.

Infine una risposta sulla nazionale: “Devo solo continuare a fare quel che sto facendo. In nazionale le cose sono cambiate molto. Sono un difensore nettamente migliore di quello dei mondiali del 2014, ma penso che questo dica parecchio su quanto siamo migliorati negli ultimi anni” . Ami lo sport? Resta sempre aggiornato con le migliori news sul mondo del calcio su MainSport.it 

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *