L’Inter di Antonio Conte sfida l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, nella 26.ma giornata di campionato della Serie A.

L’Inter al primo posto in classifica con 59 punti ospita l’Atalanta al quarto posto assieme alla Juventus a quota 49, nella 26.ma giornata di campionato della Serie A. I padroni di casa sono reduci da una vittoria contro il Parma per 1-2. Stessa sorte per gli ospiti che hanno vinto contro il Crotone con il risultato di 5-1.

La partita Inter-Atalanta si giocherà lunedì 8 marzo 2021 alle ore 20.45 nella cornice dello Stadio San Siro e sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Gli abbonati grazie a Sky Go potranno seguire la partita anche in diretta streaming, sia sul proprio pc o notebook, sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone. Nel primo caso basterà solo collegarsi alla pagina ufficiale della piattaforma, mentre nel secondo bisognerà scaricare l’app.

In alternativa c’è l’opzione Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che permette di seguire il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare a chi acquista uno dei pacchetti offerti.

Le formazioni Inter-Atalanta

Antonio Conte schiererà il 3-5-2. Tra i pali Handanovic, difesa a tre formata da Skriniar, de Vrij e Bastoni. A centrocampo conferma per Barella, Brozovic ed Eriksen, mentre sulle fasce laterali agiranno Hakimi e Peresic. In attacco la coppia collaudata Lautaro Martinez-Lukaku.

Gian Piero Gasperini è pronto a scendere in campo con il modulo 3-4-2-1. A difesa del portiere Gollini spazio a Toloi , Romero e Djimsiti. A centrocampo conferma per la coppia PasalicFreuler, mentre sulle fasce agiranno Maehle e Gosens. Sulla trequarti conferma per Pessina e Ilicic, pronti ad innescare l’unica punta Muriel.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina, Ilicic; Muriel.

Potrebbe interessarti anche: Sinisa Mihajlovic: Con la malattia ho imparato a piangere.