Il giocatore aspetta ancora il rinnovo del contratto. Nella prossima settimana potrebbero esserci importanti novità con l’incontro di Beppe Marotta e Wanda Nara, per l’ingaggio da 7 milioni di euro (sempre bonus compresi), con la volontà di togliere la clausola da 110 milioni e con il prolungamento fino al 2023. Probabilmente ancora inferiore rispetto alla richiesta di 8 milioni di euro fatta da Wanda Nara. La cosa è certa che gennaio rischia di essere un passaggio importante per Icardi. Infatti nel 2011 la Sampdoria lo prese dal Barcellona; nel 2013 si fece conoscere dall’Italia con una doppietta alla Juve per poi finire dopo 4 anni a firmare il contratto con la squadra nerazzurra.