Gabriele Gravina: Il campionato in due stagioni diverse.

Gabriele Gravina

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, insieme al governo del calcio , stanno studiando le varie ipotesi per far ripartire i campionati .

L’Italia è ancora in piena emergenza coronavirus e il presidente della Figc , Gabriele Gravina, sta cercando le varie ipotesi per capire se far ripartire i campionati . Anche la Serie A ha dovuto adeguarsi e negli ultimi giorni si sono verificati 11 casi di positività tra Sampdoria, Fiorentina e Juventus.

Lo stop di tutte le attività sportive è stato fissato fino al 3 aprile ma la sensazione è che si andrà anche oltre e che ci vorrà forse il mese di maggio per poter riprendere a giocare e che tutto torni alla normalità. Il numero uno della Federazione Italiana Giuoco Calcio , ha fatto varie ipotesi sul campionato in corso:

Aprile mi sembra troppo vicino per ripartire, non si può neppure escludere lo stop definitivo” .

Non sono in grado di escludere nulla, neppure lo stop definitivo dei campionati. La data del 3  aprile mi sembra troppo ravvicinata per ripartire: forse a maggio” le parole di Gabriele Gravina a Radio Anch’io Sport.

Il presidente ribadisce che “cerchiamo di programmare l’ipotesi più ottimistica, quindi terminare i campionati. Ma non escludo nulla, infatti avevo già inserito tra le ipotesi quella della non assegnazione dello scudetto e del congelamento delle graduatorie“.

La ripartenza, comunque, non sembra possibile ad aprile, alla scadenza dell’attuale decreto governativo sulle misure di emergenza: “Il 3 aprile credo sia una data troppo ravvicinata per far ripartire le attività economiche, non solo quelle sportive. Per questo ho iniziato a parlare di maggio. Si naviga a vista ma è giusto studiare ogni ipotesi per farsi trovare preparati“. 

Poi un’ulteriore idea che in pratica spezzerebbe la Serie A: “Non è escluso che il campionato di oggi possa addirittura ipotizzarsi bilanciato su due stagioni diverse, con un effetto ‘trascinamento’ sulla stagione 2020/21“. Resta sempre aggiornato sul mondo dello Sport . Guarda la nostra Pagina o seguici sui nostri canali social.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *