Quantcast

Fiorentina Roma Coppa Italia. Chiesa show…

Fiorentina Roma Coppa Italia. Chiesa show...

Fiorentina Roma Coppa Italia. E’ appena terminata la partita tra Fiorentina e Roma. La squadra di Di Francesco esce umiliata dall’Artemio Franchi. La Fiorentina esce vittoriosa, sopratutto grazie a Federico Chiesa, capace di strappi impressionanti contro cui la difesa giallorossa è andata in grave difficoltà. Prima dell’inizio della partita, le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio per la morte di Egisto Pandolfini, leggenda della Fiorentina.

Primo Tempo Fiorentina Roma Coppa Italia

Si parte con il primo tentativo della Roma, Pastore serve Zaniolo che carica il sinistro ma finisce a lato. La Fiorentina attacca con un destro di Chiesa ma la palla scheggia il palo. Al 7′ gol di Chiesa , grazie ad un contropiede di Mirallas. La Roma prova ad alzare il proprio baricentro cercando di mettere alle corde la Fiorentina che però reagisce bene. Minuto 17, raddoppia la Fiorentina, palla di Mirallas in profondità per Chiesa che batte il portiere con un bel pallonetto. Al 22′ sostituzione della Fiorentina esce Vitor Hugo ed entra Vincent Laurini.

Al 26′ la Fiorentina subisce un fallo sulla trequarti, punizione per la Fiorentina. Punizione battuta da Biraghi ma alla fine calcia lontano. Al 28′ gol della Roma , rete di Aleksander Kolarov. Al 31′ ammonito Stephan El Shaarawy. La Fiorentina si riporta subito avanti di due gol. Mirallas salta Florenzi e serve Muriel, che al 33′ realizza il gol del 3-1. Al 44′ punizione per la Roma battuta da Pastore , pallone al centro deviato da da Pezzella in angolo. Finisce così il primo tempo con un minuto di recupero che vede la Fiorentina in vantaggio. Fiorentina Roma 3-1.

Secondo Tempo Fiorentina Roma Coppa Italia

Inizia il secondo tempo e Di Francesco effettua subito due sostituzioni. Fuori Nzozi e Pastore dentro Pellegrini e Dzeko. La Fiorentina riparte subito forte con un tiro cross del colombiano Muriel che termina sull’esterno della rete. La Roma cerca di reagire e al 50′ Florenzi mette in mezzo un buon pallone, ma la difesa della Fiorentina libera. La Roma di nuovo pericolosa con Zaniolo al 60′ che con un colpo di testa mette in difficoltà Lafont. Al 66′ un grave errore della Roma favorisce Muriel che serve Benassi e realizza il gol del 4-1.

Dopo numerose proteste Dzeko al 70′ viene espulso, lasciando la Roma in dieci. La Fiorentina nonostante il vantaggio continua a pressare la Roma e al 74′ Chiesa realizza la tripletta. Cross dalla sinistra, Chiesa anticipa Kolarov, e con il sinistro beffa Olsen, realizzando il 5-1. Passano pochi minuti e la Fiorentina segna il 6-1 con Simeone. Gelson serve Simeone che si presenta a tu per tu con Olsen e lo trafigge. La Roma non c’è più in campo e al 90′ Simeone realizza una doppietta realizzando il 7-1 finale. La Fiorentina affronterà la vincente tra Atalanta e Juventus. Potrebbe interessarti anche: Le formazioni di Atalanta Juventus

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *