F1 Mick Schumacher. Il 2 aprile, due giorni dopo il GP in Bahrain, il pilota tedesco, aprirà i test a Sakhir al volante della monoposto SF90. Al debutto di questa meravifgliosa esperienza in F1, Mick Schumacher, commenta la sua gioia: “Non vedo l’ora di godermi questa incredibile esperienza. Ringrazio Ferrari per aver pensato a me”.

Attualmente il pilota è impegnato in Formula 2 con il team Prema: “Per ora preferisco non pensare ai test con Ferrari e Alfa Romeo Racing, ma continuare a concentrarmi sul mio debutto in F2. Fino a domenica preferisco pensare solo a questo”.

Mattia Binotto sottolinea la linea del team Ferrari, che punta sempre più sui giovani:

“Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra. Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum la possibilità di prendere contatto con la Formula 1. Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti in crescita e sono convinto che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera”. Potrebbe interessarti anche: La prima gare del Mondiale della GP d’Australia

(fonte: Skysport)