F1 Mercedes, svelata la nuova monoposto.

F1 Mercedes

I piloti della F1 della Mercedes , Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno tolto i veli alla nuova monoposto W11.

A Silverstone, insieme a Toto Wolff, i piloti della F1 , Hamilton e Bottas, hanno svelato la nuova monoposto della Mercedes che, come Red Bull e McLaren, ha un muso molto stretto. Emozionato il campione del mondo che avverte gli avversari: “Appagamento? Attorno a me avverto la stessa voglia di vincere in ognuno dei nostri uomini”. 

Hamilton accanto alla nuova vettura ha mandato un segnale forte ai rivali: “Leclerc e Verstappen?  Ci divertiremo, parlerà la pista. Adesso non sono sotto pressione, c’è soltanto l’emozione di provare per la prima volta la vettura frutto degli sforzi di tutti i nostri tecnici. Ho provato per la prima volta una F1 qui a Silverstone, per me è sempre magico essere in questi garage per iniziare la stagione”. Sarà un anno decisivo anche per il rinnovo del contratto: “Faccio parte della Mercedes da una vita e voglio continuare a vincere“.

Bottas non vede l’ora di guidarla: “È bellissima, non l’avevo ancora vista tutta assemblata. Farò un installation lap e poi due short-run per raccogliere i primi dati. Spingeremo a partire dalla prossima settimana. Sono molto emozionato, provare la vettura per la prima volta è sempre speciale, perché inizi a conoscere l’arma che avrai in mano“.

Toto Wolff, al contrario della Ferrari, è concentrato solo sul 2020: “2021? Non ci pensiamo, il nostro focus è tutto dedicato al 2020. Gennaio per me è un mese strano, perché lavoriamo, ma non siamo in pista, oggi inizia il nostro 2020 ed è sempre una grande emozione vedere la vettura in pista per la prima volta. I successi si costruiscono passo dopo passo e oggi abbiamo in programma il primo, ovvero raccogliere dati e dare ai piloti il primo assaggio della vettura”.  Sei appassionato di Sport? Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sul mondo della formula 1 ? visita la nostra pagina mainsport.it . 

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *