F1 Abu Dhabi, pole per Hamilton. Giallo Ferrari.

F1 abu dhabi

Lewis Hamilton si conferma il re delle pole. Secondo tempo per Valtteri Bottas che però parte ultimo per il cambio della Power Unit. Altro giallo in casa Ferrari.

Lewis Hamilton conquista anche l’ultima pole della stagione sul circuito di F1 Abu Dhabi. Il pilota inglese della Mercedes, con le gomme soft, stampa il giro record della pista di Yas Marina con il tempo di 1’34″779. Secondo tempo per Valtteri Bottas che ha concluso il suo miglior giro a 194 millesimi dal compagno di squadra ma sarà costretto a scattare ultimo dalla griglia di partenza a causa della doppia sostituzione della power unit. In seconda posizione, accanto alla Mercedes di Hamilton, ci sara la Red Bull di Max Verstappen.

Il pilota olandese , dopo la vittoria del Brasile, si conferma il primo rivale della Mercedes con un distacco di 360 millesimi. Il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, partirà sul circuito di F1 Abu Dhabi in terza posizione con un distacco di 440 millesimi , bravo ancora una volta a precedere il compagno di squadra Sebastian Vettel, che scatterà dalla quarta posizione.

Altro caso che fa discutere in casa Ferrari . A pochi secondi dalla bandiera a scacchi della Q3, il pilota del cavallino Sebastian Vettel , ha volutamente rallentato per prendere spazio su la Red Bull di Albon , costringendo Leclerc a fare altrettanto. Sei appassionato di motori? Guarda la nostra pagina dedicata esclusivamente alla Formula 1. Manovra che è costata al pilota monegasco l’assalto alla prima fila.

Quinto posto per Alexander Albon con la seconda Red Bull che termina il suo miglior giro con un distacco di 903 millesimi. Buona prestazione per il pilota della McLaren Lando Norris che si piazza in sesta posizione davanti a Daniel Ricciardo (settimo) con la Renault. Chiude la top ten il pilota della Racing Point , Perez con il tempo di 1.37.055.

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *