La Dinamo kiev di Mircea Lucescu sfida la Juventus di Andrea Pirlo nella prima gara della Champions League 2020/2021.

Parte la Champions League 2020/2021, con la Juventus di Andrea Pirlo impegnata a Kiev contro la Dinamo . La partita Dinamo Kiev-Juventus si giocherà martedì 20 ottobre 2020 alle ore 18.55 nel palcoscenico dello Stadio Olimpico di Kiev e verrà trasmessa in esclusiva in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati avranno anche la possibilità grazie a Sky Go di godersi la partita in diretta streaming sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, sia sul proprio pc o notebook.

Nel primo caso occorrerà scaricare la app, nel secondo basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it .  L’alternativa è costituita da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente, acquistando uno dei pacchetti proposti, di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare.

Le probabili formazioni Dinamo Kiev-Juventus

Mircea Lucescu dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. Tra i pali Bushchan, difesa a quattro formata molto probabilmente da Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko e Karavaev. A centrocampo spazio a Sydorchuk, mentre sulle fasce laterali dovrebbero agire Buyalskyi e Shaparenko. In attacco il tridente formato da Rodrogues, Supryaga e De Pena.

Non ci sarà Cristiano Ronaldo e Mc Kennie, positivi al coronavirus , ma Andrea Pirlo potrà avere a disposizione un attacco di tutto rispetto. Il tecnico dovrebbe confermare il 3-4-1-2. A difesa del portiere Szczesny, spazio a Danilo, Bonucci e Chiellini. A centrocampo la coppia formatra da Bentacur e Rabiot, mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire dal 1′ Kulusevski e Cuadrado. Sulla trequarti spazio a Ramsey, pronto ad innescare la coppia offensiva DybalaMorata.

DINAMO KIEV (4-3-3): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev; Buyalskyi, Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Supryaga, De Pena.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Cuadrado; Ramsey; Dybala, Morata.