Derby Gattuso. Dopo la sconfitta del derby contro l’Inter, l’allenatore rossonero, Gattuso, parla della lite tra Kessié e Biglia: : “La scena che avete visto è la sconfitta più brutta, abbiamo perso due volte e la responsabilità è mia. Per questo facciamo fatica da anni, perché ci vuole rispetto. Abbiamo regalato un tempo all’Inter, ma sono contento della prestazione della squadra” .

Gattuso , dopo il commento sul litigio tra i due calciatori, parla del derby: “L’Inter ha fatto molto meglio di noi nel primo tempo, nel secondo abbiamo cambiato e abbiamo fatto un po’ meglio. Bisogna avere le caratteristiche giuste per pressare alto. Abbiamo sofferto le loro imbucate, con le palle dritte ci saltavano cinque o sei calciatori. Certe volte vengo criticato perché attendo l’avversario, ma dipende anche dalle caratteristiche dei giocatori. Dopo il 2-0 potevamo prendere un’imbarcata, l’Inter è una squadra forte e fisica. Ma sono contento della prestazione della squadra, bisogna dare i meriti alla squadra di Spalletti. Però non possiamo regalare un tempo agli avversari, abbiamo sbagliato sotto quest’aspetto e non è stata esaltata la solidità della squadra. Paquetà? Ha sentito un indurimento, ho parlato con il dottore e ho deciso di far giocare un calciatore più fresco”. Potrebbe interessarti anche:Le pagelle Milan Inter 2-3

(fonte: Skysport)