Quantcast

Cristiano Ronaldo in tribunale. La sentenza ha …

cristiano ronaldo in tribunale

Questa mattina, Cristiano Ronaldo accompagnato dalla sua compagna e dai suoi avvocati, si è recato in tribunale. Dopo circa 50 minuti dal suo ingresso è uscito sorridente esclamando “Todo perfecto” (tutto bene).

Cristiano Ronaldo ha chiuso definitivamente il suo contenzioso col fisco spagnolo, firmando il patteggiamento e accettando la sanzione economica e carceraria. Secondo quanto pubblicato nella sentenza del tribunale madrileno, Ronaldo ha accettato la creazione di due società scudo, una alle Isole Vergini Britanniche e l’altra in Irlanda, solo per evitare di pagare quanto dovuto al fisco spagnolo.

Questo il dettaglio della sentenza:

6 mesi di prigione e una multa di 567.247,85 euro per la dichiarazione del 2011, 6 mesi 15 giorni di prigione e una multa di 809.224,48 euro per la dichiarazione del 2012, 6 mesi e 15 giorni di prigione e una multa di 1.598.094,84 euro per la dichiarazione del 2013, 5 mesi di prigione e una multa di 227.391,81 euro per la dichiarazione del 2014. La conversione in multa dei giorni di carcere è stata così quantificata: 250 euro al giorno per 48 mesi, 365.000 euro. Il totale è di 3.566.958, 98 euro. Il 13 luglio scorso Ronaldo aveva già versato 5.698.411,70 euro come sanzione per la quantità evasa più 1.090.632,42 d’interessi. In totale Cristiano Ronaldo pagherà 18,8 milioni di euro.

(fonte: La gazzetta dello Sport)

Potrebbe interessarti anche: Juve Chievo

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *