Cristiano Ronaldo: “Sono i record che cercano me” .

Cristiano Ronaldo: "Sono i record che cercano me" .

Con il rigore realizzato contro l’Ucraina con la maglia del Portogallo,  Cristiano Ronaldo ha realizzato il suo gol numero 700 da professionista.

Dopo il gol su rigore contro l’Ucraina, Cristiano Ronaldo, ha realizzato 700 gol da professionista. Un numero incredibile raggiunto in meno di mille partite (974). Un traguardo che non ha scalfito particolarmente CR700: “Non so quanti record ho, mi godo il momento. I record arrivano naturalmente, non sono io che li cerco, sono loro a cercare me“.

Certamente 700 reti sono un bel traguardo per il cinque volte Pallone d’Oro, un traguardo che ha donato un lieve sorriso a CR7 nella serata storta contro l’Ucraina (sconfitta 1-2) che ha complicato il cammino del Portogallo campione d’Europa verso Euro 2020: “Mi godo il momento – ha commentato Ronaldo a fine partita – e ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato a raggiungere questo traguardo impressionante. Sono i record che cercano me, vengono naturalmente e non ne faccio una ossessione“. Potrebbe interessarti anche: Liechtenstein vs Italia , le probabili formazioni

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *