Coppa Italia Napoli, il discorso di Gattuso alla squadra .

Coppa Italia Napoli

Gli Azzurri di Gennaro Gattuso conquista la sesta Coppa d’Italia contro la Juventus.

L’allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso, conquista la Coppa Italia contro la Juventus di Maurizio Sarri . Gli azzurri fanno l’en plein dal dischetto: nell’ordine segnano Insigne, Politano, Maksimovic e Milik, per i bianconeri le reti di Bonucci e Ramsey non bastano. Per Sarri ennesima delusione, per Gattuso un successo inatteso ma che ci sta tutto.

I giocatori del Napoli alzano al cielo per la sesta volta il trofeo tricolore : decisivi gli errori di Dybala e Danilo. Al termine della finale di Coppa Italia vinta contro la Juventus, l’allenatore del Napoli, Gattuso, ha voluto ringraziare la sua squadra .

Coppa Italia Napoli Gennaro Gattuso:

Avete dimostrato professionalità, carattere, senso di appartenenza. Qui c’è gente che è in scadenza di contratto, deve andar via, c’è gente che piange. Siete forti. Adesso non abbiamo più tensioni, pressioni, non ne abbiamo, e giochiamo tutti. Voglio vedere il veleno

Poi, con uno sguardo ai prossimi obiettivi: “Adesso non abbiamo più tensioni e pressioni”. Sono alcune delle parole con cui Rino Gattuso, ha voluto ringraziare i suoi giocatori al termine della partita dell’Olimpico di Roma contro la Juventus.

Meret: “raggiunto obiettivo” 

Il portiere del Napoli , Alex Meret, al termine della finale di Coppa Italia : “E’ una grande emozione. Abbiamo saputo soffrire e giocare. E’ una coppa meritata, sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. De Laurentiis e Gattuso? Sono orgogliosi di noi per quello che abbiamo fatto . Buffon? E’ ancora il numero uno e lo ha dimostrato anche stasera. E’ il mio idolo“.

La Coppa Italia era uno dei nostri obiettivi – conclude – dobbiamo continuare cosi per rimontare e toglierci ancora qualche soddisfazione. Dedico la Coppa ai napoletani e ai miei compagni”.

“Adesso dobbiamo andare in Champions”, ha aggiunto il presidente Aurelio De Laurentiis dopo aver raggiunto il gruppo. Scatta subito al rigore vincente di Milik la festa a Napoli per la vittoria della Coppa Italia. I tifosi si sono affacciati ai balconi per festeggiare, sparando fuochi d’artificio e urlando cori.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *