Quantcast

Coppa Italia Fiorentina Inter, le formazioni degli ottavi.

fiorentina-inter

La Fiorentina di Cesare Prandelli ospita l’Inter di Antonio Conte, nel match degli ottavi di finale di Coppa Italia.

Dopo il pareggio contro la Roma, l’Inter si concentra sulla competizione di Coppa Italia affrontando in trasferta la Fiorentina. Una grande occasione per gli uomini di Conte dopo l’uscita dalla Champions League. I padroni di casa hanno da tempo intrapreso il percorso in Coppa affrontando e battendo sia il Padova nel terzo turno sia l’Udinese nel quarto turno, mentre i nerazzurri faranno il debutto annuale contro la Fiorentina.

La partita di Coppa Italia tra Fiorentina e Inter si giocherà mercoledì 13 gennaio 2021 alle ore 15.00 nel palcoscenico dello Stadio Franchi e verrà trasmessa in diretta tv esclusiva dalla Rai sul canale Rai 1.

FiorentinaInter sarà visibile anche in diretta streaming grazie a RaiPlay, piattaforma utile per assistere a tutta la programmazione della Rai: basterà registrarsi e scegliere l’evento desiderato. Servizio usufruibile da pc collegandosi al sito www.raiplay.it o da smartphone e tablet scaricando l’applicazione dedicata.

Le formazioni di Coppa Italia Fiorentina-Inter

Cesare Prandelli è pronto a scendere in campo con il modulo 3-5-2. A difesa del portiere Terracciano, spazio a MilenkovicMartinez Quarta Caceres. In mediana spazio a  AmrabatBorja Valero Castrovilli, mentre sulle corsie laterali agiranno  Venuti e Barreca. In attacco la coppia offensiva Eysseric Kouame.

Antonio Conte è pronto a schierare il 3-5-2. Tra i pali Radu difesa a tre formata da Skriniar Ranocchia Kolarov. A centrocampo spazio a Eriksen Sensi Gagliardini, mentre sulle corsie laterali agiranno Hakimi Peresic. In attacco la coppia offensiva  Sanchez-Lautaro.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Caceres; Venuti, Amrabat, Borja Valero, Castrovilli, Barreca; Eysseric, Kouame.

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, Ranocchia, Kolarov; Hakimi, Eriksen, Sensi, Gagliardini, Perisic; Sanchez, Lautaro.

Potrebbe interessarti anche: Giuseppe Meazza, la storia di un vero campione.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *