Calciomercato Inter. Dopo aver chiuso per Lazaro, il club nerazzurro vuole regalare un altro importante giocatore ad Antonio Conte .

Calciomercato Inter. Il club nerazzurro presenterà una prima offerta ufficiale al Manchester United da 70 milioni di euro tra prestito e obbligo di riscatto per Lukaku. Dopo aver chiuso per l’esterno dell’Herta Berlino, adesso la società nerazzurra è pronta a dare l’assalto all’attaccante del Manchester United. Dopo i primi contatti l’Inter nelle prossime ore presenterà ai Red Devils la prima offerta ufficiale per Lukaku. Si parla di 70 milioni di euro tra prestito con obbligo di riscatto.

Il punto sulle uscite

Dopo la chiusura per Lazaro e l’accelerata su Lukaku, l’Inter continua a lavorare anche sulle uscite. Chi potrebbe presto lasciare i nerazzurri è Dalbert, finito nel mirino del Lione che hanno inoltrato una prima offerta da 18 milioni, mentre la richiesta dell’Inter è di poco più di 20. Per circa 12/13 milioni, invece, si sta sbloccando con lo Standard Liegi la trattativa per la cessione di Vanheusden, per il quale il club nerazzurro dovrebbe comunque mantenere un’opzione per il riacquisto. In considerazione della necessità di fare 46 milioni di plusvalenze entro il 30 giugno, l’Inter sta anche valutando altre possibili cessioni: in questo senso c’è stato un nuovo incontro con il Genoa, che punta Andrea  Pinamonti per un’operazione a titolo definitivo. Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Napoli, addio Albiol

(fonte: Skysport)