Calciomercato Brescia. Balotelli in Serie A.

Calciomercato Brescia. Balotelli in Serie A.

Calciomercato Brescia. Super Mario deve scegliere tra la super offerta del Flamengo o l’idea di tornare protagonista in Italia e di riconquistare la Nazionale.

Calciomercato Brescia. Il Flamengo per ingaggiare Balotelli ha offerto tantissimi soldi ma il club lombardo non può neppure pensare di pareggiare la cifra offerta. Però, forse, anche per Balotelli oggi i soldi non sono tutto. Per esempio, l’idea che se tornasse a giocare in Italia, da protagonista, potrebbe anche riconquistare il c.t. Roberto Mancini e la maglia della Nazionale. Mario Balotelli al Brescia è un’idea che sta lievitando in queste ore ed è più concreta di quello che poteva essere un mese fa.

Anche perché la scorsa settimana l’attaccante ha incontrato Massimo Cellino e ha ascoltato la proposta (triennale fino a 3 milioni di stipendio a stagione in base agli obiettivi raggiunti). Forse l’idea di poter essere leader nella squadra della città che lo ha cresciuto e a cui è molto legato magari lo stuzzica più dei tanti soldi offerto dal Flamengo. Oggi Mino Raiola incontrerà la delegazione del Flamengo, che metterà nero su bianco l’offerta. Si pensa ad un contratto da 300mila euro netti al mese per Mario, più 10 milioni al momento della firma e una squadra per il fratello Enock.

Su queste basi il Brescia non può competere, ma nelle ultime ore la dirigenza del Brescia ha corteggiato fortemente Mario, ha cercato di fargli capire quanto può essere importante uno con le sue qualità . Un sì al Brescia sarebbe un segnale molto importante anche per Roberto Mancini. Il c.t. azzurro potrebbe infatti averlo sotto gli occhi tutte le settimane e convincersi che un Balotelli motivato sarebbe una risorsa anche per la Nazionale. Potrebbe interessarti anche: Juve, Douglas Costa: Sarri mi esalta

(fonte: La Gazzetta dello Sport)

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *