Calcio Torino, Nkoulou: Promesse non mantenute, ma …

Calcio Torino, Nkoulou: Promesse non mantenute, ma ...

Calcio Torino. Il difensore Hkoulou, lancia messaggi di pace dopo le discussioni estive: “Sono un professionista leale, pronto a difendere i colori granata”.

Calcio Torino. Il difensore del Torino Nicolas Nkoulou cerca di mettersi alle spalle gli attriti estivi con il club , dovuti alla sua volontà di essere ceduto. Oggi, parlando ai francesi di L’Equipe, lancia messaggi di pace: “Sono un uomo leale, onesto e integro – dice il calciatore camerunese, rimasto fuori dai convocati nelle ultime tre partite ufficiali del Torino – nella mia carriera nessun compagno di squadra, allenatore o dirigente ha mai messo in dubbio la mia professionalità e ancor meno la mia educazione. Un professionista deve informare il suo datore di lavoro se non è nelle migliori condizioni per compiere la sua missione, che è stata rispettosamente eseguita con l’allenatore e i miei compagni di squadra”.

Nkoulou fa capire che qualche dirigente gli aveva garantito la possibilità di essere ceduto: “Per me un uomo è definito dal rispetto della sua parola. Sfortunatamente mi sono reso conto che gli impegni sono difficili da mantenere. Ho preso atto che i miei dirigenti hanno rifiutato di nuovo la mia cessione quest’estate”. Il calciatore del Torino però vuole dimenticare ogni incomprensione e tornare in campo: “Fedele ai miei principi, torno al lavoro senza che questi eventi influiscano né sulla mia motivazione né sulla mia professionalità, figuriamoci difendere ardentemente i colori del Torino, perché la sua storia e i suoi tifosi lo meritano”. Potrebbe interessarti anche: Calcio Roma, la conferenza di Smalling

(fonte: Il Corriere dello Sport)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *