Calcio news. L’attaccante Mario Balottelli è stato denunciato per la bravata dello scooter per istigazione a delinquere.

Calcio news. L’ultima “fanfaronata” costa molto caro a Mario Balotelli , una denuncia all’autorità giudiziaria. Ad effettuarla è la Polizia Municipale di Napoli, con la doppia accusa di istigazione a delinquere ed esercizio di gioco d’azzardo dopo che sabato scorso il giocatore ha “invitato” l’amico Catello Buonocore a lanciarsi nel mare di Mergellina in sella a uno scooter, in cambio di duemila euro. 

Oltre all’attaccante, denunciate altre tre persone, tra le quali Buonocore. Gli investigatori della Polizia Municipale hanno consegnato alla Procura di Napoli i risultati delle attività investigative che riguardano Balotelli, Catello Buonocore, il proprietario dello scooter e il titolare della concessione d’uso del molo di Mergellina . Contestate anche violazioni del Testo Unico dell’Ambiente, l’abbandono di rifiuti pericolosi, il getto pericoloso di cose. 

Sarà ora il magistrato a decidere le ipotesi di accusa da contestare ai quattro, alcuni dei quali ascoltati oggi come persone informate sui fatti. Gli investigatori della Capitaneria di Porto e del Reparto Ambientale della Polizia Municipale hanno avviato sabato scorso indagini d’iniziativa avviate anche sulla base del video diventato in poco tempo virale sul web. Potrebbe interessarti anche: Calcio Roma, la presentazione di Fonseca

(fonte: Sportmediaset)