Calcio, Milan Frosinone le probabili formazioni.

Calcio, Milan Frosinone le probabili formazioni.

Calcio Milan Frosinone. Il Milan di Gennaro Gattuso ospita il Frosinone di Marco Baroni nella 37ª giornata di Serie A. Il Milan è al quinto posto in classifica con 62 punti, a -3 dal 4° posto occupato dall’Atalanta, con un cammino di 17 vittorie, 11 pareggi e 8 sconfitte. Il Frosinone è già retrocesso matematicamente in Serie B e si trovano in 19ª posizione con 24 punti frutto di 5 vittorie, 9 pareggi e 22 sconfitte. La partita di calcio si giocherà oggi 19 maggio 2019 alle ore 18.00 allo Stadio Giuseppe Meazza, in San Siro, a Milano.

Il match sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la sfida anche in diretta streaming collegandosi alla piattaforma Sky Go con i loro pc, tablet e smartphone.

Le probabili formazioni Milan-Frosinone:

Gattuso non avrà a disposizione Calabria, Caldara e Paquetá. Nel tridente d’attacco spazio ancora a Borini sulla sinistra, con Suso a destra e Piatek centravanti. In mediana Bakayoko , mentre Kessié e Calhanoglu saranno le due mezzali. In difesa Abate e al centro Musacchio e Romagnoli.

Baroni non avrà a disposizione Chibsah e Gori in mediana e Salamon in difesa. A centrocampo Cassata da mezzala destra, ballottaggio tra Maiello e Valzania come mezzala sinistra, mentre confermato Sammarco in regia. Sulle fasce dubbio Paganini, mentre Ciano tornerà a fare la punta accanto a uno tra Ciofani o Trotta. Nella retroguardia a tre dovrebbe esserci Brighenti, Ariaudo e Goldaniga.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Cassata, Sammarco, Maiello, Beghetto; Ciano, Ciofani. Potrebbe interessarti anche: Adani parla dell’addio di Allegri alla Juve

(fonte: Goal.com)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *