Calcio Juve. La nuova avventura di Kean .

Calcio Juve. La nuova avventura di Kean .

Calcio Juve. La nuova avventura di Moise Kean all’Everton sta vivendo un accompagnamento mistico, che suo padre Biorou Jean racconta nei dettagli.

Calcio Juve. “Abbiamo fatto una veglia di preghiera per dare la benedizione al campione di famiglia, dalle 10 di sera alle 6 del mattino. Ogni tre ore preghiamo, tutti i miei figli credono in Dio, sono cresciuti così, nella preghiera. “Nella mia benedizione che ha chiuso la veglia – spiega il padre – ho detto: ‘Signore Gesù, ti do in mano mio figlio. In Inghilterra non ci sono io, nè la sua mamma. Come Gesù Cristo si è staccato è andato a predicare“.

Al di là dell’aspetto religioso, papà Kean ha parlato anche di altro: “Raiola ha seguito mio figlio dalla scuola calcio ad oggi. Sa come gestirlo, come fosse il padre. Mio figlio l’ha preso come suo secondo papà. Mio figlio già in passato sarebbe potuto andare in Inghilterra, ma l’ho bloccato quando sua madre voleva portarlo a Manchester. Doveva rimanere alla Juventus per rimanere e maturarsi. A 14 anni non puoi andare all’estero, non ero convinto e ho dato il mio appoggio alla Juventus per bloccarlo. Mio figlio non farà come BalotelliLui si è fatto prendere la testa dai soldi. Lo hanno cambiato. Mio figlio non sbaglierà. Ne sono certo”. Potrebbe interessarti anche: Milan la presentazione di Leao


(fonte: Sportmediaset)

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *