Calcio Juventus. Il capitano della Juve, Chiellini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Dopo 15 anni in bianconero ho imparato a interpretare certi silenzi, sarebbe una bugia dire che non mi aspettavo l’addio di Allegri. Max ha fatto la storia, non mi sorprenderei di rivederlo alla Juve in futuro” .

“Se mi ha sorpreso l’addio con Allegri? Dopo 15 anni di Juve dire che non me l’aspettavo sarebbe una bugia. Certi silenzi e certi atteggiamenti si possono interpretare, ho una certa esperienza ormai”. Sono queste le parole rilasciate da Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, a margine della serata dedicata agli Insuperabili Onlus e Reset Academy in merito al divorzio tra Allegri e la società bianconera.

Chiellini ha rilasciato parole di grande affetto e stima nei confronti del suo ormai ex allenatore: “Allegri è una persona speciale, che è stata acclamata come merita sia domenica dai tifosi che dal presidente in conferenza stampa. Ha fatto la storia della Juve e non mi sorprenderei di rivederlo un giorno alla Juventus. Un messaggio da inviargli? No, lo sentirò al telefono”.

Chiellini poi ha parlato del futuro della panchina della Juve:

“Che tipo di allenatore può arrivare? Ci sono persone che sanno meglio di me chi prendere. Sono tranquillo e lo devono essere anche i tifosi. In questi giorni non ho letto niente e non so niente, mi sto allenando perché voglio giocare domenica e mi voglio tenere in forma anche per la Nazionale. Poi sapremo con calma il prossimo allenatore. Dico solo che vogliamo continuare a vincere e la Juve lo farà, perché lo ha nel dna. E lo farà con ogni giocatore e allenatore nella sua storia”.

Belle parole anche per Barzagli che al termine del campionato concluderà la carriera: “Questo è stato il primo anno da capitano, mi ha fatto piacere condividere questo scudetto con Barzagli che è una persona silenziosa ma tanto importante in questo gruppo. Ha ricevuto il giusto tributo e sono sicuro che sarà ancora una persona importante per la Juventus”, ha concluso Chiellini. Potrebbe interessarti anche: Calcio, De Laurentiis pensa a Quagliarella

(fonte: Skysport)