Il Cagliari di Walter Zenga, sfida la Juventus di Maurizio Sarri, nella 37.ma giornata di campionato della Serie A.

Il Cagliari al tredicesimo posto assieme all’Udinese a quota 42 punti, ospita la Juventus al primo posto ( fresca del nono scudetto consecutivo) con 83 punti in classifica, nella 37.ma giornata di Serie A. I padroni di casa sono reduci da una sconfitta contro l’Udinese per 0-1, mentre gli ospiti hanno vinto contro il Lecce con il risultato di 3-2.

La partita Cagliari-Juventus si giocherà mercoledì 29 luglio 2020 alle ore 21.45 nel palcoscenico della Sardegna Arena di Cagliari e sarà trasmessa in diretta tv  esclusiva su DAZN la piattaforma in streaming che permette la visione delle gare da PC, Smartphone, Tablet e Smart TV .

Cagliari-Juventus sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it .

Le probabili formazioni Cagliari-Juventus

Walter Zenga dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2. A difesa del portiere Cragno, spazio molto probabilmente a  PisacaneKlavan Walukiewicz. A centrocampo probabile conferma per Ionita, Birsa Rog, mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire molto probabilmente Lykogiannis Mattiello. In attacco la coppia  Joao PedroSimeone.

Maurizio Sarri dovrebbe schierare il modulo 4-3-3. Tra i pali Buffon, a difesa del portiere CuadradoRugani,  Bonucci e Alex Sandro. A centrocampo probabile conferma per Pjanic, mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire Matuidi Bentacur. In attacco il tridente formato da BernardeschiHiguain Cristiano Ronaldo.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Klavan, Pisacane; Mattiello, Ionita, Birsa, Rog, Lykogiannis; Simeone, Joao Pedro.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Bonucci, A. Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, C. Ronaldo.