Il Bologna di Sinisa Mihajlovic sfida il Lecce di Fabio Liverani, nella 36.ma giornata di campionato della Serie A.

Il Bologna al decimo posto assieme a Fiorentina e Parma a quota 43 punti, ospita il Lecce al diciottesimo con 32 punti in classifica, nella 36.ma giornata di Serie A. I padroni di casa sono reduci da una sconfitta in trasferta contro l’Atalanta per 1-0, mentre gli ospiti hanno vinto contro il Brescia con il risultato di 3-1.

La partita Bologna-Lecce si giocherà domenica 26 luglio 2020 alle ore 17.15 nel palcoscenico dello Stadio Renato Dall’Ara di Bologna e sarà trasmessa in diretta tv  esclusiva su DAZN la piattaforma in streaming che permette la visione delle gare da PC, Smartphone, Tablet e Smart TV .

Bologna-Lecce sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Non puoi fare a meno di restare aggiornato con tutte le news della tua squadra? Guarda la pagina mainsport.it .

Le probabili formazioni Bologna-Lecce

Siniša Mihajlović dovrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1. A difesa del portiere Skorupski , dovrebbero agire molto probabilmente  MbayeDenswilDanilo Dijks. In mediana la coppia formata da MedelDominguez. Sulla trequarti agiranno molto probabilmente Orsolini , Soriano Sansone, pronti ad innescare l’unica punta Palacio.

Fabio Liverani dovrebbe confermare il 4-3-2-1. Tra i pali  Gabriel, difesa a quattro formata molto probabilmente da  RispoliLucioniPaz  e Donati. A centrocampo spazio dal 1′ a Petriccione, mentre sulle corsie laterali agiranno molto probabilmente Mancosu Majer. Sulla trequarti probabile conferma per Saponara Falco, pronti ad innescare l’unica punta Lapadula.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Majer, Petriccione, Mancosu; Falco, Saponara; Lapadula.