Beppe Galli : I giocatori in scadenza possono non giocare.

Beppe Galli

Il presidente Assoagenti, Beppe Galli, ha dichiarato : “La Federazione dovrebbe intervenire sul prolungamento dei contratti, ma finora solo parole”.

Beppe Galli, presidente Assoagenti , dopo l’uscita ufficiale del calendario con date e orari della ripresa, ha affrontato la situazione dei giocatori in scadenza : “In questo momento un qualsiasi giocatore in scadenza al 30 giugno può dire arrivederci. La Federazione dovrebbe intervenire sul prolungamento dei contratti, ma finora solo parole. I giocatori come Callejon in teoria possono rifiutarsi di giocare oltre la scadenza del proprio contratto“.

Copertura assicurativa? Ogni giocatore ha una sua polizza personale, quindi si gestisce con il proprio assicuratore. Ogni agente parlerà col proprio assicuratore per prolungare o fare una polizza aggiuntiva” ha detto a Radio Punto Nuovo.

Sui casi di Petagna o Rrhamani, già acquistati dal Napoli ma ancora alla Spal e al Verona: “I nuovi acquisti possono aggregarsi, ma non possono scendere in campo. Almeno non fino al termine del campionato 2019/20. L’intervento della Federazione è fondamentale“. Sei appassionato di Sport ? Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sulla tua squadra del Cuore ? Vai sui canali social o visita la nostra pagina mainsport.it .

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *