Atletico Simeone. Ieri sera si è concluso il match tra Atletico Madrid e Juve con il risultato di 2-0. La squadra di Simeone ha giocato una grandissima partita. Dopo il gol di Gimenez , il tecnico argentino , Diego Simeone, è finito nella bufera per l’esultanza di poco gusto.

Simeone dell’Atletico si è giustificato con queste parole: “L’avevo fatta in Lazio-Bologna da giocatore, oggi l’ho rifatta per mostrare i coglioni, non era rivolta ai tifosi della Juve. Non è un gesto bellissimo, ma la partita è stata sofferta. Ho esternato quello che ho sentito, mi scuso”.

“Con il Borussia Dortmund avevamo fatto una gara simile, abbiamo recuperato giocatori fondamentali per una gara intelligente. Avevamo contro una squadra fortissima, bisognava capitalizzare ogni occasione. Abbiamo ottenuto un buon risultato. Ci saranno difficoltà a Torino, avremo contro una grande squadra e non mi immagino altro scenario se non quello della sofferenza”. 

Tanti complimenti a Diego Costa: “Ha fatto una grande partita, volevo metterlo dall’inizio appena ha recuperato”. Potrebbe interessarti anche: L’Inter chiede visite mediche per Icardi